L’Unità Operativa di Chirurgia Toracica della clinica Humanitas di Milano, guidata dal Professore Marco Alloisio, affronta tutti i problemi di interesse chirurgico del distretto toracico e svolge la propria attività clinico-scientifica prevalentemente nel campo delle neoplasie primitive e metastatiche del polmone.
 

L’Unità adotta le tecniche più innovative in campo chirurgico e gli orientamenti più moderni negli schemi sia di diagnosi sia di trattamento, in stretta collaborazione con il Dipartimento di Oncologia Medica e con la Radioterapia.

In particolare, l’Unità Operativa di Chirurgia Toracica si occupa di:

trattamento delle neoplasie primitive polmonari in stadio avanzato (N2) dopo chemioterapia e radioterapia di induzione (è fra i primi dieci centri specialistici italiani)

trattamento delle neoplasie polmonari (T4) estese ai grossi vasi, alla trachea, alla parete toracica e alle vertebre con moderne tecniche di ricostruzione. Sulla chirurgia vertebrale oncologica, l’Unità Operativa è per casistica la prima a livello nazionale e fra le prime a livello internazionale

trattamento chirurgico delle metastasi polmonari volto ad una completa rimozione, ove possibile, utilizzando le più moderne tecniche recettive (laser)

videotoracoscopia e accessi mini-invasivi per tutte le necessità diagnostiche in oncologia toracica, per tutte le neoplasie benigne del polmone, del mediastino e dell’esofago. Videolobectomie polmonari per neoplasie maligne primitive al I stadio o per patologie benigne

chirurgia delle neoplasie del mediastino sia benigne sia maligne, quando possibile con approccio mini-invasivo. La chirurgia della timectomia allargata per la miastenia grave viene effettuata con tecnica videotoracoscopica

chirurgia dell’esofago con approcci combinati cervico-laparo-toracotomici. In particolare viene utilizzata la poco invasiva toracotomia anteriore “muscle-sparing”, che garantisce un più rapido recupero funzionale

chirurgia correttiva delle malformazioni dello sterno con metodica tradizionale. A breve, in casi selezionati, sarà possibile anche la correzione con tecnica mini-invasiva

videotoracoscopia per pneumotorace spontaneo, cui viene spesso associata una pleurectomia parziale onde ridurre al minimo il rischio di recidive

videotoracoscopia per simpaticectomia toracica per la cura dell’iperidrosi palmare e della sindrome di Raynaud

endoscopia toracica operativa con endoscopio rigido per disostruzioni tracheo-bronchiali e posizionamento di stent; rimozione di corpi estranei dall’albero respiratorio
 

 

ISTITUTO CLINICO HUMANITAS - Via Manzoni, 56 - 20085 Rozzano - Tel. 02.8224.8224 - Fax 02.8224.4694
email: marco.alloisio@humanitas.it - oppure marco.alloisio@fastwebnet.it